Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

Tè Verde Cinese I° scelta

Tè Verde Cinese I° scelta

Il tè verde cinese, derivato dalla pianta Camellia sinensis L., ha una storia affascinante e antica.  Secondo la leggenda, il tè è stato coltivato per la prima volta in Cina durante il regno dell’Imperatore Shen Nung, intorno al 2737 a.C..

La pianta del tè è poi arrivata in Giappone nell’VIII Secolo d.C, dove inizialmente veniva considerato esclusivamente come erba medicinale, per poi diventare una bevanda molto diffusa e apprezzata

Nel corso dei secoli, la coltivazione del tè si è diffusa in tutto il mondo. Una delle prime camelie da tè venute in Europa fu di Linneo, che la ebbe dal capitano Eckbert nel 1763 e la coltivò nell’Orto Botanico di Uppsala. Alla fine dell’Ottocento, il direttore dell’Orto Botanico di Pavia, Giovanni Briosi, sperimentò la coltivazione del tè, ma solo negli anni '20 del Novecento Gino Pollacci riuscì a far acclimatare la pianta al freddo dell’Italia settentrionale senza bisogno di alcuna copertura durante l’inverno, dando così origine a una nuova varietà: Camellia sinensis ticinensis.

Oggi, il tè verde cinese è apprezzato in tutto il mondo per il suo gusto unico e le sue proprietà benefiche. È un simbolo di cultura, storia e tradizione, che continua a deliziare i palati e a promuovere la salute.

propeità: antiossidante, digestivo, lipolitico, ipoglicemizzante, ipocolesterolemizzante, immunostimolante, antinfiammatorio, tonico, energizzante. Non assumere in gravidanza ed allattamento

€/Kg 49,89

provenienza: non UE

scad.: 06/26

scheda tecnica

Quantità:
Prezzo di listino €2,99
Prezzo di listino Prezzo scontato €2,99
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Visualizza dettagli completi